Tizzano Opera 2010

Arrivando l’estate, iniziano gli appuntamenti serali con i concerti musicali nelle piazze della nostra provincia;  Nausica  Opera  International,  da  anni,  organizza  l’opera  lirica  negli  antichi  castelli, luoghi  misteriosi  quanto  affascinanti,  a  volte  ideali  per  ospitare  nelle  calde  serate  d’estate,  intere opere musicali e melodrammi teatrali.

La nostra novità dell’estate 2010 è il nuovo Festival Lirico creato in provincia di Parma, dal titolo “Tizzano Opera” che vedrà in scena due perle del repertorio verdiano: “Nabucco” (Dramma lirico in quattro parti di Temistocle Solera (sabato 26 Giugno) e “Rigoletto” (Melodramma in tre atti di Francesco Maria Piave) sabato 24 Luglio, sempre con apertura al pubblico alle ore 20:30.

La  scena  sarà  allestita  all’aperto,  all’interno  del  omonimo  Castello  di  Tizzano,  sulla  collina  che sovrasta  il  paese;  l’opera  inizierà  alle  ore  9:00.  Interpreti  delle  serate,  oltre  che  alla  grande  e blasonata “Corale Verdi di Parma” diretta dal M° Silvia Rossi (per Nabucco) e per Rigoletto il M°  Fabrizio  Cassi,  saranno  rispettivamente  nei  ruoli  di  Nabucco  Valentino  Salvini,  Abigaille  – Rika Itanami, Zaccaria – Fabrizio Flamini, Fenena – Tamta Tarieli, Ismaele – Paolo Pieruzzo, Sacerdote  -  Massimiliano  Catellani,  Anna  -  Azusa  Kinashi,  Abdallo  -  Emiliano  Tozzi;  per Rigoletto di luglio avremo: Rigoletto – Valentino Salvini, Duca di Mantova – Paolo Lardizzone, Gilda – Magdalena Kunce, Maddalena – Tamta Tarieli, Sparafucile – Victor Garcia Sierra.

Nei due appuntamenti, al pianoforte sarà il Maestro Claudio Cirelli a condurre la serata, la Regia è di Pierluigi Cassano, i Costumi sono di Marco Guyon, la Direzione Artistica delle due serate è di Yumi Anna Yaginuma.

L’ingresso alle opere nelle due serate organizzate a Tizzano è libero, nostro consiglio è quello di essere presenti puntuali con un maglioncino, (non si sa mai), dicono che l’aria della Val Parma alla sera è frizzantina, come un buon Lambrusco delle terre del sommo Maestro di Busseto.

Ringraziamo  il  grande  aiuto  e  l’indispensabile  sostegno  del  Comune  di  Tizzano  Val  Parma,  del Sindaco  (Amilcare  Bodria)  e  dell’Assessore  alla  cultura  (Federica  Madureri)  che  insieme  agli altri  assessori  e  consiglieri  e  alla  Proloco  di  Tizzano,  hanno  voluto  e  partecipato  alla  creazione dell’importante  iniziativa  culturale;  Ringraziamo  inoltre  ENIA,  la  Camera  di  Commercio  di Parma,  il  Consorzio  del  Parmigiano  Reggiano  e  del  Prosciutto  di  Parma,  unitamente  a CAMPUS.

Ringraziamo infine per il Patrocinio e la grande attenzione data alla manifestazione, e al calendario annuale  di  appuntamenti  culturali  programmato  da  Nausica  Opera:  la  Provincia  di  Parma  e  la Regione Emilia Romagna.

Questa voce è stata pubblicata in Concerto Lirico, News Arte, Opera Lirica. Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento